Elezioni R.S.U.in Salver Spa: TRIONFO UILM

Ci sono Donne e Uomini che lavorano nelle fabbriche nei cantieri negli uffici, sono persone normali che vivono grazie al loro stipendio e si preoccupano di dare il meglio durante l’orario di lavoro.

Poi alcuni di loro, ad un certo punto della loro vita lavorativa sentono il bisogno di impegnarsi non più per se stessi, ma di cercare di far migliorare, per quanto possibile, il loro ambiente di lavoro e le condizioni di vita nello stabilimento; questo impegno è stato certamente quello che hanno profuso gli uomini e le donne UILM nella fabbrica della Salver, un gruppo dirigente sempre attento, coeso e utilizzatori negli anni di un solo denominatore comune LA LEGALITA’.

Per la seconda volta consecutiva la UILM è la prima organizzazione sindacale e con 76 voti Mino De Pascalis ne diventa per il secondo mandato R.S.U. Il sostegno degli altri due candidati UILM Salvatore Quarta e Scovino Giovanni, preziosi nel portare avanti con determinazione le ragioni di un gruppo dirigente in continua crescita, sostenuti dall’impareggiabile Antonio Rosato e dalla colonna Roberto Lacaita.

La UILM sul totale di 274 voti, di cui 4 nulli, si aggiudica 104 voti di lista risultando cosi ( allegato verbale) la prima forza sindacale di fabbrica, staccando la FIOM che si aggiudica, 98 voti di lista e 3° la FIM che ne prende solo 68.

A Mino, Salvatore, Giovanni, Antonio e tutti gli uomini e donne UILM della Salver, la Segreteria e il Segretario Generale Alfio Zaurito, nel ringraziare tutti i dipendenti della Salver SpA, soprattutto i 105 che hanno creduto nella Uilm di Brindisi, augurano un buon lavoro sempre intrinseco di quei valori che con evidenza hanno portato noi della UILM a TRIONFARE.

VERBALE-RSU-SALVER ( in formato Pdf)